lunedì, dicembre 04, 2006

"Arrosto Morto" di Pellegrino Artusi con Salsa al Latte e Funghi Champignon.

Eccomi di ritorno dopo una settimana davvero infernale da un punto di vista lavorativo. L'avvicinarsi del Natale ci porta ad agire come se fossimo in Codice Rosso! Inutile dire che di cucinare non ho avuto mai il tempo e neanche la voglia per la verità. Quindi ho dato fondo a tutte le scorte di cibo già pronto che aveva riposto nel freezer ed ho frequentato diversi take-away, di alcuni dei quali vi parlerò prossimamente. Poi il meritato riposo sulle montagne abruzzesi a casa dei miei.
Lì l'inverno è davvero arrivato con la sua aria frizzantina e con una nebbia fitta fitta che ci ha risvegliato domenica mattina.
Così abbiamo cominciato ad organizzarci per il Natale, abbiamo decorato l'albero e fatto i primi acquisti.
E così è arrivato anche il momento di rimettere il naso in cucina.
La ricetta che ho preparato è un "cavallo di battaglia" della mia mamma. E' tratto dal notissimo libro di Pellegrino Artusi "La Scienza in Cucina e l'Arte di Mangiare Bene", il primo libro di cucina acquistato da mia madre appena sposata!
"Arrosto Morto"
Ingredienti per 4 persone
2 kg di vitello da latte
olio e.v.o., burro
brodo di carne

Prendete la carne e legatela bene con lo spago da cucina. In una pentola versate un cucchiaio di olio ed un pezzetto di burro. Rosolate la carne da entrambe le parti, salate e versate il brodo di carne. Cuocete per 3 ore circa.
A fine cottura potete aggiungere del latte già scaldato in un pentolino così otterrete una salsa con cui potrete condire le fette di arrosto.

Per contorno ho preparato degli Champignon
500 gr di champignon
olio e.v.o.
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo
sale
Dopo aver mondato i funghi, tagliateli a pezzetti.In una padella versate un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio, aggiungete i funghi, salate,versate il vino e cuocete per 20/30 minuti profumando con qualche fogliolina di prezzemolo.
English Corner:
Last week I've been so busy. Before Christmas at office all becomes so urgent and you have a very little time to organise so many things! I didn't have the time and the desire to cook anything. Fortunately my freezer was stuffed with food that I made days ago and I went also to some takeaways!
The weekend has been really relaxing because I wento to my parents in Abruzzo. It was quite cold and on sunday we woke up with a thick fog! We've started to buy presents for Christmas and we've planned the menu.
I had the chance to cook again a recipe that is very traditional at my home and is from the book "Science in the Kitchen and the Art of Eating Well", written by the famous cook Pellegrino Artusi.
Roast Veal
4 servings

2 kg of veal for roast
extra-virgin olive oil
butter
meat broth
salt
In a pot pour a tablespoon of oil and put a little piece of butter. Put the roast and brown it for a couple of minutes, add salt and meat broth and continue to cook for 3 hours. You can add some milk so you can have a sauce for the dressing.
I made also champignons.
500 gr of champignons
1 clove of garlic
extra-virgin olive oil
1/2 glass of white wine
salt
parsley
In a pan put a tablespoon of oil and a garlic clove, add the champignons cleaned and cutted in cubes, 2 pinches of salt, half glass of red wine and some leaves of parsley. Cook for 30 minutes.

Now you can slice the roast and prepare the dishes dressing with the milk sauce and the champignons.

6 commenti:

Francesca ha detto...

Carissima, l'aria frizzantina di casa ti ha messo il turbo in cucina, che arrosto! Un paitto assolutamente gustoso, bravissima.

LaCuocaRossa ha detto...

a me sta cosa del "morto" mi fa un po' impressione...;-PPP

cannella ha detto...

Io mi associo alla Cuocarossa in quanto all'impressione che mi fa il titolo...ma poi vedo l'arrosto bello, vivo e rosolato e mi passa la paura!!!
La Torta del casar la troverai sicuramente nel mercato della Boquería, che son sicura che visterai. Un baciotto!

FreyaE ha detto...

Hi Sofina! Glas you see you posting again! Hope you had a wonderful time in Abruzzo! The veal looks absolutely delicious! What does your Christmas Menu comprise of so far?
Freya x

graziella ha detto...

Anche Lorenzo quando cucino pesce mi chiede:" Mamma, ma è morto?", spero di sì!
Anche l'arrosto vivo mi farebbe impressione!

Helen ha detto...

Oh yum! You know, I am not so good with meat, so maybe we can trade tips :) This veal looks incredible. Roma must be an incredible place to shop and cook. We were there on vacation 2 years ago and the food was just wonderful.

Cheers,
-Helen