mercoledì, gennaio 10, 2007

Pacchetti di Pollo - Poached Chicken Parcels

Ahimè, il mal di gola non tende a scomparire nonostante i vari cocktail di medicinali che da giorni vado ingurgitando. In più comincio ad avere una tonalità di voce che fa tanto Amanda Lear! Tuttavia neanche in questo caso riesco ad oziare e starmene buona a casa, quindi mi reco regolarmente in ufficio, allietando i miei cari colleghi con colpi di tosse e la mia voce sexy, e a casa continuo a fare esperimenti in cucina!
Stavolta il piatto prende ispirazione da una ricetta del cuoco inglese Simon Rimmer, della trasmissione "Something for the Weekend" in onda sulla BBC. Ripeto: mi sono solo ispirata, poi ho messo del mio!

Ingredienti per 4 persone (o 2 affamate!)
4 petti di pollo
sale, pepe nero, peperoncino, aglio macinato
2 fette di pecorino sardo
2 fette di Mortadella di Campotosto
olio e.v.o. , origano


Stendete i petti di pollo su un piano di lavoro e scchiacciateli con un batticarne. Cospargete uno dei lati con sale, pepe nero e aglio macinati e un pizzico di peperoncino.
Tagliate le fette di pecorino e di mortadella a rettangolini. Farcite ogni petto di pollo con 2 rettangolini di mortadella e 2 di formaggio alternati.
Arrotolate i pacchetti e chiudeteli singolarmente con la pellicola trasparente, avvolgeteli in fogli di allluminio ben chiusi e cuoceteli in acqua per 45/50 minuti.
Io li ho conditi semplicemente con un filo di olio e.v.o. e un po' di origano.
Curiosità: per farcire i "pacchetti" ho utilizzato il Fiore Sardo e la Mortadella di Campotosto, che ci sono stati regalati a Natale.
Il Fiore Sardo è un formaggio prodotto nel territorio della Sardegna con latte intero di pecora di razza sarda, fresco, coagulato con caglio d'agnello o di capretto. Il latte proviene da pecore allevate al pascolo effettuando due munte giornaliere (da fine ottobre a maggio) o una munta d'estate. Questo nome è dovuto molto probabilmente al fatto che, per la sua fabbricazione, si usassero fino a non molto tempo fa delle forme “pischeddas” di legno di castagno forate o anche di quercia o di pero selvatico, sul cui fondo era scolpito un fiore, forse il giglio o l’asfodelo, che lasciava sul formaggio un vero e proprio marchio che conteneva spesso anche le iniziali del nome del produttore. Negli anni trenta fu lanciata da una ditta, ad iniziativa di una nota istituzione, un tipo di forma, molto adatta per la fabbricazione del Fiore Sardo, in alluminio, con rigature concentriche ai lati e con la scritta sul fondo “Fiore Sardo” ( tratto da www.fioresardo.it).

La Mortadella di Campotosto si ottiene macinando finemente spalla, lombo, grasso e pancetta di maiale. Le mortadelline ottenute difficilmente superano il peso di 500 grammi e sono anche chiamate... " coglioni di mulo", anche se del mulo non hanno nulla.

English Corner: Even if I'm regularly taking medicines and always wearing a scarf, I still have a sore throat, a bad cough and a sexy transexual voice. Although I can't stay at home! I carry on working at my office (annoying my poor colleagues with my masculine voice and my cough!) and I continue with my culinary experiments. This time I read a recipe by Simon Rimmer, BBC cook. Actually I've just copied his method of cooking!
For 4 or 2 hungry guests you need:
4 chicken breasts
ground black pepper
ground red pepper
garlic powder
salt, e.v. olive oil, oregano
2 slices of Goat cheese
2 slices of Mortadella
With a meat mallet flatten the chicken breasts. Season them with salt, garlic powder and black and red pepper. Cut the slices of cheese and mortadella in squares and put 2 pices of each in every breast.
Roll the chicken breasts up into a sausage shape, then wrap up in cling film and then wrap this in aluminum oil. Place the parcel into a large pan of simmering water and poach for 45 minutes. Then remove the envelope and place the parcels in a plate. Dress with e.v. olive oil and some oregano.

15 commenti:

Tulip ha detto...

Mi sembrano veramente molto golosi questi pacchettini!!!

e carine anche le curiosità con cui li hai accompagnati!!

baci

Francesca ha detto...

Saffron, sono a casa con un mal di gola anch'io pazzesco. Pensa che mi è venuto questa notte e per quanto mi facesse male la gola mi ha svegliato alle 4 e non mi ha fatto più riaddormnetare! Poi mi dici che medicinali stai prndendo così non li prendo io:-) Me ne fai arrivare un paio di questi pacchetti per la cena di stasera? Eternamente grata!;-) Baci e speriamo che passi

gattina ha detto...

oh my dear, you're already a sexy babe, now adding a sexier voice! Oh your boyfriend's in danger ;p
But please do take care! *hug*

apprendistacuoca ha detto...

ottima questa ricetta, trovo che si presti a mille varianti!
guarisci presto!!!
baci
apprendistacuoca

Writing At The Kitchen Table ha detto...

Saffron,
Hope you feel better soon! I bet all the guys love your voice though!
The chicken looks delicious!
Freya

nini ha detto...

Belli i pacchettini al pollo!!

Elisa ha detto...

Commarella, come stai? ancora con il mal di gola? e che stai prendendo, ne?
Hai anche la bronchite per caso?
Non prendere medicine che ti fanno male.
Vai con olio essenziale di malaleuca (tea tree), 5 gocce su zolletta di zucchero 3 volte al giorno a scalare con la diminuzione dei sintomi...e un bacio con tanto affetto.

hagrid ha detto...

oygspero che il tuo mal di gola vada meglio. Noi ci stiamo riprendendo ora dalle vacanze natalizie (che poi tanto vacanze non sono state).

Interessante la ricetta, ma si scontra con l'allergia ai formaggi di D.

Avrai saputo che hanno chiuso la dispensa :-(, neanche il tempo di capire meglio come funzionava. Il De Bonis ha però già programmato altre pseudo conferenze, la prima è il 23 gennaio e noi contiamo di andarci. Poi ti faccio sapere come è la nuova location!

Buon anno

Bauci ha detto...

E' da due settimane che sono a casa: mal di gola, voce inesistente e tosse continua! Mi sono ripresa solo ora. Comunque devo dire che anche quando sto male riesco a mangiare!! Non c'è limite!
Ottima questa ricetta!

Bauci ha detto...

ah dimenticavo: ottimo per la tosse miele e limone!

Elisa ha detto...

Commare ti sei ripresa? Qui c'e` un meme tutto per te:

http://lecuriositagolose.blogspot.com/2007/01/due-meme-al-prezzo-di-uno10-ricette-e.html

Bacioni!

Saffron ha detto...

Ben ritrovati!!
Grazie per i vostri affettuosi consigli!
Mi rimetto in carreggiata!!!
BUONA SETTIMANA a TUTTI!!!

nini ha detto...

Chissà quanti rimedi hai provato..per il mal di gola mia madre faceva bun thè con salvia, limone e miele.
Prova, almeno è buono e naturale!!
Buona guarigione!

paz ha detto...

This sounds and looks very delicious!

Paz

JAJO ha detto...

Mìììììììììììììììì, che squisitezza: proprio ieri sera ho mangiato una fetta di petto di pollo alla piastra sciapa sciapa :-D