martedì, ottobre 31, 2006

In Taverna con Shakespeare

Lo scorso giovedì abbiamo fatto una graziosa scoperta.
Grazie al suggerimento di Nino, un simpatico blogger conosciuto alla cena Kebab, abbiamo cenato in un ristorantino sul lungotevere di Roma, "La Dispensa".
E' gestito da una associazione enologica, che, fra le altre cose, organizza serate a tema.
Giovedì scorso il tema era Shakespeare. Così abbiamo gustato un menu così strutturato:

Crostoni del Taverniere
Minestra alle Mele
Pasticcio di Carne e Verdura
Porri Gratinati
Torta di Pere Speziate
Le ricette sono tratte da un bel libro di Roberto Carretta, ovviamente dal titolo "In taverna con Shakespeare".
Ogni piatto è stato accompagnato da un diverso vino. Ottimo il passito servito con il dolce, che, nonostante fosse davvero delizioso, presentava un ingrediente certamente sconosciuto in epoca Shakespiriana: il cioccolato.


La cena è stata accompagnata dalle parole del Professor Vittorio De Bonis, che ci ha raccontato della vita del Bardo, del suo teatro, dei suoi personaggi, e del Falstaff in particolare, con grande maestria.
Davvero una piacevole esperienza.
English Corner : A Dinner with Shakespeare
Last thursday we discoverd a really nice restaurant in Rome: "La Dispensa". It's a lovely little restaurant long the Tiber. We had the chance to eat a real Shakespearean dinner with: Taverner's Croutons, Apple Soup, Pudding of Meat and Vegetables, Scallions au Gratin, Pear Cake. You can find these recipes in an italian book called "In taverna con Shakespeare", written by Roberto Carretta. Unfortunately I don't know if there is an english version! We had a different wine for every entree. I reaaly enjoyed a Passito that we drunk with the dessert.
During the dinner Prof. Vittorio De Bonis talked nobly about Shakespeare, his theatre, his works, his characters, particularly Falstaff.
It was really a wonderful night!
La Dispensa
Lungotevere de' Mellini, 31
00193 Roma
tel 06/3212633

4 commenti:

terry ha detto...

Ma che coincidenza...ho comprato da poco un altro libro di Carretta "la Cucina della fiabe"...consigliato anche dalla Canny!
E mi sa che prenderò anche questo...per una che adora Shakepseare come me....è un MUST!;-)
Cmq dev'essere stata una bellissima serata...le foto del locale mi ispirano come stile!

Un baciotto

Terry

gattina ha detto...

Now I want to try Passito!

Anonimo ha detto...

Carino... la prossima volta che capito a Roma ci devo fare un salto.
Ciao.

Saffron ha detto...

Terry:
è davvero una bella collana di libri!
Gattina: passito was amaing!
Orchidea:...bella esperienza...se sarai da queste parti ricordati di prenotare!!